Si indaga per stupro di gruppo a Stresa dopo la denuncia di una ragazza di 20 anni. Il fatto sarebbe avvenuto in una spiaggia libera nella cittadina sul Lago Maggiore. Protagonisti, secondo quanto riportato dal quotidiano La Stampa, un gruppo di amici poco più che ventenni, tutti del posto, che – dopo essere stati in alcuni locali della zona – hanno terminato la serata in riva al lago a Stresa.

Lo stupro sarebbe avvenuto la notte tra il 24 e 25 giugno e la 20enne ha presentato denuncia un paio di giorni dopo. Quattro giovani, tra cui una donna (che sarebbe un’amica della presunta vittima), tutti residenti a Stresa e di età compresa tra 19 e 25 anni, sono stati così denunciati. L’inchiesta è coordinata dalla Procura di Verbania ed è condotta dai carabinieri del comando provinciale del Verbano-Cusio-Ossola e della stazione di Stresa.

L’articolo Stresa, presunto stupro di gruppo sulla spiaggia del Lago Maggiore: denunciati 4 giovani tra cui una ragazza proviene da Il Fatto Quotidiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *